Browsing all articles in religione
Nov
26
2007

Attimi di ilarità prima di andare a dormire…

O Z Z Y     S A N T O     S U B I T O ! ! !

 

scusatemi… ma è davvero più forte di me… credo di essere all’ultimo stadio…

Nov
5
2007

Chiavi di ricerca #2 (ovvero “del peggio del peggio”)

chiave

Tempo fa avevo iniziato a postare le chiavi di ricerca più o meno assurde che conducono qui i naviganti del web… Un pò per pigrizia, un pò per mancanza di chiavi interessanti, il progetto è stato accantonato… ma il mese scorso (ottobre, n.d.a.) è stato piuttosto divertente da questo punto di vista… e dunque ecco qui la top ten del mese appena concluso:

1- "cazzate hard" – ora, che questo blog sia cazzaro è risaputo… ma l’hard? da dove salta fuori? Saranno mica quei famosi autoscatti sotto la doccia che… naaaa, impossibile 😛

2- "cazzate per sms" – wow, ecco l’Idea per lanciare il mio blog oltre i confini del quasi anonimato 😉 Ci manca solo l’invasione di bimbi minkia e chiudo baracca e burattini!

3- "cristicchi frocio" – ad essere sincero, come direbbero a Roma, nun me ne pòffregàddemeno dell’orientamento sessuale del buon Cristicchi… cerca ancora, sarai più fortunato/a;

4- "il greenwich ruba il natale" – Nooooo Green, non farmi questo… sono più di 20 anni che aspetto la 313 a pedali di Paperino… non puoi farmi questo… ti pppprego 😛

5- "mariadefilippi net" omioddio… ti prego, nooo, dimmi che l’invasione non è iniziata… ce n’è già a sufficienza sulla tv spazzatura italiana…

6- "quiz per trovare la donna giusta" esiste un test del genere? Mi passi il link? potrebbe tornare utile prima o poi 😛

7- "siti web assurdi" … vedi chiave 1 😛

8- "uomini e donne portatori di pace nel mondo" oilalà… qui si rasenta la serietà… temo abbiate sbagliato indirizzo 😉

9- "quiz domande e risposte religiose" … bastasse un quiz per far chiarezza… non sarebbe poi male 😛 Ma temo che al Vaticano avrebbero da ridire… 😛

10- "Stralis" … e questo mi riempie di gioia ed orgoglio… ok, l’avrà capita solo Teo ma… sono affaracci miei! 😛

Ott
30
2007

BlogRoll

Accidenti e poffarbacco… ecco, che inizio di merda… vabbé, tralasciamo, quando si ha la testa in stato emotivo-derelitto/scarso-funzionale non si può pretendere granché… e per me è oramai una costante  iperbolica… ma tralasciamo anche questo…

Facciamo finta di non aver scritto ancora nulla e ricominciamo…

Accidenti e poffar… no, niente da fare… non c’è verso…

La mia blogroll su questo blog (vedi sidebar) non viene aggiornata da tempo immemore… forse dovrei darle una rinfrescata… come dire… leggo i cazziemmazzi di mezzo mondo… tanto vale scrivere i chi ed i come, no? E poi, come si suol dire, si è ciò che si legge (si, me lo sono inventato or ora… ve l’ho detto che sono fuso, no?)

E dunque, vai, veloce come il vento… verso la riconquista della blog-list mistica… e il mondo sarà un posto più bello in cui vivere 😛

Ott
24
2007

Sfiga Cosmica

Asus M6ne

Che io non sia esattamente una persona baciata dalla fortuna (hardwaristicamente parlando) lo si sapeva da tempo immemore… Atla sghignazza ogni volta che mi vede abbacchiato con 200 giga di dati persi nel nulla per colpa di un disco improvvisamente defunto… Ovviamente il tutto senza backup… Ma non per sbadataggine o incapacità/svogliatezza… dovete sapere che se il sottoscritto fa 10 copie di backup su 10 dischi diversi, immancabilmente e in sincronia perfetta, un fulmine ne distruggerà 2 o 3; il disco esterno, per lo spavento, precipiterà a terra e si disintegrerà a contatto con l’antimateria presente proprio sul pavimento di casa mia (e, ovviamente, perfettamente compatibile con i materiali del succitato hdd), l’FBI arriverà in quel momento con l’intento di requisirne un paio e gli alieni scenderanno sulla terra per carpirne i segreti (della Terra, mica miei… e ovviamente i dati dello scudo spaziale americano sono celati proprio nei miei dischi rigidi, mica alla nasa…). Insomma, diciamo che la nuvola di Fantozzi mi fa una pippa…

Allora mettiamo che il mio lettore mp3 dia segni di squilibrio…

JeKo: "formattiamolo, si sistemerà subito, vedrai"
Rollo: "Sei sicuro? Non mi sembra una buona idea"
JeKo: "Ma si, l’ho fatto altre volte ed è sempre resuscitato"
Rollo: "Ok……… [format in corso]………. ehm…. normale che non si accende più?"
JeKo: "…"

Ok, era un lettore mp3 vecchiotto (Acer Mp-320, mai nemmeno comparso sul sito ufficiale di Acer… forse perchè troppo baracca…) e dopo un fedele servizio di 3 anni buoni si può anche cambiare…

Allora mettiamo che improvvisamente un hard disk da 160 Gb stracarico di roba (emmepitré più che altro) scompaia improvvisamente…

JeKo: "… le canzoni da imparare per sabato le trovi nella partizione Mp3, cartella ‘new traks@heavybags’… non puoi sbagliare"
Gas: "… che partizione Mp3? Non esiste"
JeKo: "Non dire cazzate… M:\"
Gas: "Non c’è nessuna M:\…"
JeKo: "……………… porcapu#@%&$£!#oia"
FDK: "(dopo un controllo disco con Maxtor Powermax e un tentativo di ripristino dati) niente… mi spiace… tutto a ramengo…"
JeKo: "XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX (censura) XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX"

Ok, dai, erano mp3 (si riscaricano all’occorrenza… o ri rifanno sulla base dei cd originali celati in posti iper segreti per prevenirne la graffiatura da utilizzo smodato) ma sai quanto tempo per catalogare tutto e ritaggare tutto? Mesi di vita buttati nel cesso… XXXXXXXXXXXXX (altra censura) XXXXXXXXXXX!!!!

Allora mettiamo che, mentre sto ritoccando un’immagine con photoshop (immagine che doveva essere pronta nell’immediato più immediato) i colori neri del mio simpatico LCD, tanto imprevedibilmente quanto repentinamente, diventino (probabilmente per moto antifascista/procomunista o magari semplicemente per festeggiare la Ferrari campionessa del mondo… o ancora per moto solidale pro Birmania…), tutti rossi… si si, va di moda… ma vaff…… Solertemente mi armo di cacciavite, smonto la scocca, verifico le connessioni hardware (maledetti cavi che tendono a staccarsi nei posti più irraggiungibili)… ma non ottengo nulla… se non che, dopo aver rimontato tutto, il pc non si accende più… _______________________________________________ <- insert some bestemmias here.

JeKo:"passami il cacciavite"
FDK:"non è meglio lasciar perdere e mandarlo in riparazione?"
JeKo:"Si ma se è solo un cavetto? butto nel cesso 200 euro cosi… a random… e poi dai, non è la prima volta che lo smonto…"
FDK:"……. se lo dici tu…….."
Viti: "gneeek gneeek (onomatopeico)"
JeKo:"merda, sembra tutto a posto…"
Viti:"Gneek gneek (onomatopeico)"
JeKo:"cazzo!!! non si accende più… porca eva!"
FDK:"te l’ave…"
JeKo:"Non fiatare… ho delle viti in mano e non ho paura di usarle!"
FDK:"……….. ma baffanculo"

Morale della favola… in tre giorni morti lettore mp3 da 20 giga, hard disk da 160 giga, portatile… totale 2.000 euro circa… sarà il momento di passare a Mac? Se le mie finanze me lo permettessero… forse si 😛

In ogni caso cerco di pensare positivo… potrebbe andare peggio… non so bene come… ma credo di si…

Ott
22
2007

A pranzo ho avuto un’idea eccezionale…

Author JeKo    Category meg, religione     Tags

… purtroppo me la sono dimenticata…

Ott
15
2007

Oddio…

Author JeKo    Category perditempo, religione     Tags

Crozza e CristicchiIn questo istante esatto, Crozza e Cristicchi stanno duettando sulla traduzione italiana di Mrs Robinson… che è diventata Mrs. Rosy Bind… Oh God! A proposito di quanto diceva un attimo fa Umberto Eco…

E ora il colpo di scena… trovo che la trovata di Crozza sia geniale… va da se che io faccio parte del pubblico di bassa cultura che crede di essere colto e raffinato 

Ott
15
2007

List of “Hello World” Programs

Programming

Grazie alla mitica Fra vengo a conoscenza di QUESTO. E dopo un’attenta lettura ho deciso che il genere umano è da formattare… un bel Low Level Format, sennò si corre il rischio che permanga qualche residuo  😛

Qualcuno era a conoscenza dell’esistenza di linguaggi tipo  Ping Pong Programming Language o SNUSP? Io assolutamente no… e che dire del Lolcode, del L33t o del BrainFuck2D? Non so se gli ideatori sono dei geni o dei pazzi furiosi da ricovero immediato 😛

Ott
5
2007

un uomo, un perchè

Prefatio

Casa da solo… ora di cena, accendo la tv per non subire il silenzio profondo che regna in cucina… Sulla rai solo immondizia, su mediaset solo tette e culi… mettiamo un canale di musica dai. Va bene Rock tv? Ma si dai, i video che passano mi piacciono.

Pino ScottoE d’improvviso l’illuminazione. Seduto su di un amplificatore Marshall con uan postura tipicamente rockettara (gamba sinistra avanti alla destra, braccio pezolante, braccialetti, capello lungo corvino, occhiali alla Ozzy che nascondono sicuramente degli occhi di ghiaccio… Resto estasiato dal carisma di quest’uomo di mezza età affascinante e dallo sguardo intelligente seppur celato alla vista. Leggo in basso "la rubrica di Pino Scotto". "Wow -penso io- quest’uomo sembra saperne un sacco…"

Ed infatti il tenebroso rocker parla di musica dura con una loquacità ed una dialettica impressionanti. Mi sono rimaste impresse alcune domande fattegli e alcune sue intelligentissime risposte, ve le riporto per condividere la gioia di un cosi fausto incontro mediatico:

Domanda "Ciao Grande Pino, che ne pensi dei Megadeth e di Patty Smith?"
Risposta "Ah Un grande gruppo e un gran personaggio che hanno fatto davvero la storia, cioè la storia, della musica."

Domanda: "Ciao Mitico Pino, che ne pensi dei Korn e degli Slipknot?"
Risposta "Cioè, parliamo di due gruppi importantissimi della musica dura, grandissimi, hanno fatto la storia."

Domanda: "Ciao Pino, sei una persona davvero avanti, che ne pensi del Grunge?"
Risposta: "Ha fatto la storia, peccato che sia scomparso".

Domanda: "Pino, che ne pensi dei Cure? Io li trovo fantastici"
Risposta: "Nel loro genere hanno fatto la storia."

Domanda: "Pino ma smettila di tirartela, dici di essere se stessi e ti fai la tinta, ad ogni puntata sei sempre più scuro di capelli, bisogna accettarsi per quello che si diventa."
Risposta: "Oh ma che cazzo vuoi, brutto frocio del vaffanculo pezzodimerda chi ti ha chiesto niente? Sei solo un frocio di merda."

Domanda "Ciao fantastico Pino, cosa ne pensi del delitto di Garlasco?"
Risposta "Diventerà come il caso di Cogne, ci scommetto. E tutti questi Ris, questa gente che fa le indagini la paghiamo noi con i nostri soldi e si buttano nel cesso. Il colpevole dovrebbe avere la decenza di costituirsi perchè è una mente criminale schifosa e fa spendere un sacco di soldi a chi paga le tasse. L’Italia fa schifo, viviamo in un Paese di merda, vaffanculo. E i bambini che diventano spacciatori o assassini vorrei prenderli a calci in bocca da qui a Palermo e ritorno. E poi prenderei i genitori e li arresterei perchè se hanno cresciuto dei figli stupratori e ladri glieli porterei via. Cazzo li metteri in una scuola che li tirerebbe su. E favvanculo, bisogna dare il buon esempio ai figli! Vaffanculo"

Estasiato da queste parole sì sagge e forbite ho deciso di spegnere la tv e scrivere un post per parlare di lui perchè tutti sappiano che il Maestro è finalmente arrivato, ed è bello come il sole, non si tinge i capelli ed è rispettoso e tollerante verso il prossimo.

E ora la versione seria del post

Ah Pino! Ma le domande chi te le prepara? Topo Gigio?

PS: quanto detto nelle domande e risposte è una mia reinterpretazione e non corrispondono ad una riproduzione fedele dei dialoghi. Ma il senso era quello, ve l’assicuro!

PS2: non ho citato la pagina web ufficiale del buon Pino non per dimenticanza ma perchè non merita un link. Ecco l’ho detto.

EDIT: vi posto due o tre links molto molto esplicativi

Ott
5
2007

E se…

isola

Grandi discussioni oggi a pranzo… Tema d’attualità: la tv italiana… tra una Mariadefilippi e IlGrandeFratelloDeiSuoiAmiciFamosi, una fattoriadeifamosiuomo e unpostoalsoledonna c’erano da fare ampie e acculurate discussioni. Ma ne è venuto fuori uno spunto a mio dire piuttosto interessante…

Provate a seguirmi:

i politici, gli uomini di spettacolo, i banchieri che vediamo in televisione li conosciamo sempre e solo per ciò che la tv o i giornali ci dicono. Quasi nessuno li conosce di persona… almeno fra di noi poveri esseri mortali… Subiamo dunque un filtro mediatico:

a) se il politico è nemico del canale televisivo avrà diritto alla peggior foto dell’archivio con 2 righe sulle sue idee brillanti e 6 pagine dedicate al flirt con la velina (o trans, o prostituta) di turno…
b) se il ricco Amministratore Delegato finanzia, tra le altre cose, anche il giornale, allora avremo una bella foto con un bell’articolo che ne esalta i pregi e minimizza sui difetti… si dirà che è sposato(a) ma rigorosamente fedele, che partecipa al family day e si confessa tutte le mattine… non si dirà certo che pippa cocaina o è buddista! Per carità, quelle cose brutte li non le vuole sapere nessuno, offendono la morale e il senso civico… Meglio nascondere tutto e far finta di niente.

E allora ecco l’idea! io la banalizzo, la spiego à la Miuciaccia e la espongo solo per un’applicazione ai politici ma… credo sia multiuso 😛

Prendiamo dunque la classe dirigente che partecipa alle elezioni (facciamo per le prossime Politiche?). Presa? Bene. Mettiamola bella bella sull’isola dei famosi e sfrattiamo tutta quella gentaglia che cerca di restare (o arrivare) sulla cresta dell’onda (rassegnatevi, oramai siete spacciati)… Fatto? Ottimo. Ora prendiamo una giuria popolare (che piace tanto all’italiano medio). Diciamo che questa giuria è composta da volontari e curiosi che ne fanno richiesta, apertura totale, nessuno escluso… e diciamo che per trasparenza ogni 3-4 giorni la giuria cambia (basteranno 100 persone a botta? Non credo sarebbe difficile trovarle) cosi non si possono fare manomissioni o fornire aiuti plateali ai coraggiosi partecipanti. A questo punto installiamo tantiiiiissime telecamere in modo che la gente possa seguire le avventure in diretta tv (meglio se pubblica) e trasmettiamola 24h su 24, 7 giorni su 7. Abbiamo appena creato il grande fratello politichese. Detto ciò lasciamo che gli onorevoli (o desiderosi di diventarlo) in balia degli eventi per un mesetto, senza cibo, armi e portaborse. Prendiamo una presentatrice cazzuta (nel senso buono eh) e affianchiamola da un uomo per il politically correct sessuale. Facciamo porre delle domande ai politici. Che domande? Quelle che la gente manda loro per sms o per email. Gli onorevoli dovranno rispondere alle domande e, ogni settimana dovranno votare per chi mandare a casa. Finito il mese avremo ottenuto il Governo in carica…

Ovviamente questi poveri uomini (e donne)  dovranno pur passare il tempo no? E allora via alle discussioni di gruppo "Io se venissi eletto farei questo, questo e quest’altro…", "io indirei il family day", "io, invece, cercherei di far passare la liberalizzazione delle quote latte…"). Quando la gente ne ha voglia si guarda un pò di trasmissione e vede cosa sono effettivamente sti benedetti onorevoli… se sono stronzi, noiosi, inconcludenti, si chiama il numero magico (come per le ragazze di miss Italia) et voilà, si vota per spedirli a casa senza passare del Quirinale e senza ritirare la mazzetta milionaria. Ad ogni tornata di eliminazione si manda via 1) il più odiato dal pubblico, 2) il più odiato dai presenti (già vedo Mastella eliminato per primo da un voto bipartisan… ah, sogno soave…).

In un frangente di difficoltà del genere, i politici sarebbero nudi davanti all’elettorato… non potrebbero nascondersi dietro a giornalisti e pseudogiornalisti adoranti, stipendiati leccaculo e amici di amici di amici (comprati con una bella mazzetta di euro fruscianti). No, i politici sarebbero, per una volta esseri umani sotto gli occhi del mondo, con i loro pro ed i loro contro… e forse capirebbero anche che vivere di stenti NON E’ FACILE. Niente auto di lusso, niente barbaecapelli tutti i giorni, niente comizi in alberghi ventistelle e un pò di sano sudore della fronte.

Ecco, questa è l’idea. So benissimo che è improponibile e irrealizzabile (come chiedere a Emilio Fede di essere imparziale) ma lasciatemi l’illusione, vi prego… ho perso la via e non vedo la luce…Quasi quasi mi propongo a Magalli come caso umano, che ne dite? Funzionerà?

Set
25
2007

Storie di ordinaria manutenzione

Author JeKo    Category cineteca, film, religione     Tags

Cliente "Questo pc è lento e non capiamo perchè. Abbiamo provato a far controllare al tecnico incaricato (che di solito si occupa della manutenzione di camion e macchinari a motore… n.d.a.) non va su internet, non usiamo cd o penne usb… Stano eh?"

P.d.M. (povero disgraziato manutentore… alias io): "Già strano… soprattutto questi 24.572 files infetti… oltre a questi 19.800 spyware circa… e che ci fa nei bookmarks questo sexforfree.nu? Ma avete fatto girare l’antivirus ogni tanto?"

Cliente "Sisi, abbiamo installato il norton"

P.d.M: "………………………………………………………….. (bestemmia fra i denti)"

Morale della favola… disinstalla il norton… cerca le dll che norton si è portato con se nella tomba… aggiorna il nod… esegui il nod… disinstalla il vecchio adaware… installa il nuovo ad aware… aggiorna il nuovo ad aware… scansiona il sistema… pulisci il registro di configurazione (maledetto norton… si infila ovunque)… deframmenta il disco… Come buttare nel cesso una mattinata di lavoro…

 

Citazione dell’anno


"Odiare i mascalzoni è cosa nobile"


Marco Fabio Quintiliano

Headers 2.0!

Headers 2.0 .... back again!
Paraponzi ponzi po'... gli headers son tornati... e tu che aspetti? Join the community! Scopri come (e scarica il .PSD!)

Que pasa aqui?

Dicembre: 2019
L M M G V S D
« Feb    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Nuvolame vario

Commenti recenti

Archivi

This blog is – questo blog è…

100% Made in Italy

Admin area