Browsing all articles in pensieri
Giu
29
2008

Pensieri a rotta di collo

…dove tutto sfavilla, riluce di splendida consapevolezza di ciò che sento dentro. Sentimenti mai sopiti che tornano a far capolino. A volte è così facile, tutto vien da se… a volte invece devi soffrire, lottare metterti in gioco… e una delusione può costare molto cara… Eccomi qui, affaccendato nella scrittura dei miei pensieri vari ed eventuali. Cerco disperatamente un senso al misto di pensieri, emotions, sentimenti che sento… cerco di confrontare le mie paure con i miei desideri e cerco di razionalizzare il tutto… ma non è così facile… né così immediato… certe scelte provocano dei cambiamenti e questi non sempre sono positivi. “Squadra vincente non si cambia”… e a volte ci credo… ma rischio sempre di non andare oltre, di non buttarmi oltre l’ostacolo e mi nego, in questo modo, la possibilità di vincere. Vivacchiare non mi soddisfa… vivere in pace senza problemi, in questo momento, non solo non è la mia priorità ma nemmeno l’obiettivo ultimo che voglio raggiungere… ho bisogno di capire… di fare…di scoprire… e non lo posso fare trastullandomi nell’attesa che il destino mi faccia piovere dal cielo l’opportunità della vita… Le cose bisogna sapersele guadagnare… bisogna sudarsele… solo così si può davvero apprezzare ciò che si ottiene… sto imparando una lezione importante… devo concretizzarla. A presto gli aggiornamenti…

 

Technorati Tags: ,,

Dic
24
2007

Riflessioni sul Natale…

Author JeKo    Category natale, pensieri, riflessioni     Tags

regalo Ogni anno mi ripeto… e ogni anno torno sempre sulle stesse cose… Cos’è il Natale? Una festa religiosa… io sono religioso? Forse si ma non sono canonicamente un buon cristiano… e allora perché tutto sto movimento di auguri, regali, celebrazioni? Per una semplice consuetudine: a Natale si fanno i regali… perché a Natale si è felici… perché il Natale è segno di speranza…

Ma io cosa vedo in questo Natale? Vedo guerre tra ricchi e poveri… e ovviamente chi ci rimette è sempre il più disgraziato dei due… Vedo politici che pensano ai propri interessi e al cittadino restano le briciole… penso all’obbligo di fare i regali (ed io no nfaccio certo eccezione) e mi deprimo… che senso ha tutto questo? Penso che sia una buona occasione per non andare a scuola/lavoro…

Ma se togliessimo la consuetudine su cui il Natale si basa resterebbe un giorno identico a tanti altri… Dite che sono pessimista? Io dico “realista”…

Ma fare gli auguri sembra essere d’obbligo a Natale… ebbene, non voglio essere da meno: auguro a tutti di trovare la propria strada, auguro felicità a chi la merita e anche a chi non la merita nella speranza che capisca i suoi errori… Auguro un felice Natale a chi se la passa male e anche a chi se la passa bene… con la speranza che la seconda categoria non dimentichi dell’esistenza della prima…

Auguro a chi se la passa male di poter risolvere i propri problemi… Auguro un felice Natale a chi si è dimenticato cosa dovrebbe simboleggiare… Con la speranza che i regali siano qualcosa di utile e non “le solite cazzate tanto per ottemperare ad un obbligo”.

Buon Natale a tutti

Nov
13
2007

Maps.live.com

Palazzo Nuovo

Sembra che stavolta Google dovrà darsi da fare… il nuovo (nuovo?) servizio di maps di Microsoft sembra essere davvero esagerato… i dettagli sono talmente netti e precisi che si possono riconoscere i modelli di macchine… Nella foto si può vedere Palazzo Nuovo, sede dell’Università degli Studi di Torino e la punta della Mole Antonelliana sulla sinistra… stupefacente…
Unica pecca (piccola piccola eh! ;-): con Opera, Firefox, Safari il servizio non funziona… ma peggio ancora… con Internet Explorer 7 originale su Windows Xp Pro originale (con tanto di Wga installato) NON FUNZIONA… mentre con Internet Explorer 6 emulato… si… Alla Microsoft sono un po’ strani…

Comunque… sembra che le immagini non siano satellitari ma aeree… infatti l’alta risoluzione è attiva su poche città italiane (Torino e Roma di sicuro… per il resto lascio a voi l’arduo compito di scovarne altre ‘che io proprio non ho voglia 😛 )

Segnalazione: Atla

Set
24
2007

Fate e calle 2

calleChissà perché è sempre di notte che i pensieri vengono a galla… pensieri belli, brutti, allegri… tristi…

Scrivevo tempo fa che la vita era come la rappresentazione di fate e calle… Bellezza e armonia, pensieri e sogni… E scrivevo che c’era un aura di felicità attorno a me…

E’ passato più di un anno da allora e quest’aura è sbiadita… non è sparita, è ancora li… ma non più luminosa e raggiante… Solo un po’ impolverata…

Fate e calle era il come mi sentissi io allora… E questa notte mi rendo conto improvvisamente che manca qualcosa… che ci sono parole mai pronunciate… parole che avrei dovuto dire… ed azioni che avrei dovuto fare… ed invece niente… la ferma convinzione è spesso un iceberg… e per me lo è in special modo… Ma oggi, in questa notte insonne a causa dei troppi caffè, le cose si sono finalmente sbloccate… e le parole sono emerse dal vasto silenzio in cui giacevano. Ed un altro peso è stato tolto dallo stomaco.

Chiedo scusa fin d’ora se questo post non sarà capito da (quasi) nessuno ma in fondo l’avere un blog significa anche questo… mettersi a nudo di fronte a se stessi e per se stessi soltanto… io ora mi vedo chiaramente e mi piaccio più di un minuto fa perché finalmente ho spezzato la catena cui mi ero legato da solo per mancanza di coraggio e determinazione.

Questo post è dedicato a me per ricordarmi di non chiudere mai più i sentimenti a chiave nel cassetto delle “cose da fare quando il coraggio o una birra di troppo lo permetteranno”.

Buona notte e sogni sgargianti a tutti

Mar
21
2006

…lunedi notte

candela - immagine presa su www.pastrugni.itE’ sempre buio fuori dalla mia finestra, forse perchè è proprio la notte ad ispirare questi miei rari momenti di lucidità e riflessione. La vita scorre e a volte mi sembra di perdere attimi importanti per strada, di dimenticare la vita e vivere una semplice e banale esistenza.

Vivere è la cosa più rara al mondo, alcuni esistono e nulla più.

Questo diceva Oscar Wilde… una frase diventata celebre… ma forse non abbastanza per farci pensare di più a ciò che abbiamo, a quello che possiamo fare in tutti quei momenti buttati al vento. Vivere in questo mondo frenetico non è cosa facile, me ne rendo conto sempre più, ad ogni minuto che passa. La stessa routine quotidiana riproposta lentamente ed inesorabilmente giorno dopo giorno porta ad una meccanicizzazione di noi stessi, siamo instradati verso un futuro Orwelliano/Asimoviano… tutto ci è imposto perchè è sempre qualcun altro a scegliere per noi, ad agire per noi, a pensare per noi… e noi accettiamo tutto perchè forse siamo degli automi, dei semplici, rudimentali robot. Le mansioni proprie dell’uomo vanno man mano sfumando in dissolvenza mentre la macchina ci sostituisce in tutto e per tutto. E più la tecnologia si fa invadente più ne sentiamo il bisogno… E più ne sentiamo il bisogno più ci affaccendiamo per rendere la tecnologia più innovativa ed indipendente.
Ma ovviamente non è solo la tecnologia che ci rende succubi. Siamo noi prima di tutto. Noi succubi di noi stessi. Il paradosso per eccellenze, schiavo e padrone diventano un tutt’uno. Il nostro cervello è oramai invaso da tutto ciò che ci circonda. Suoni, odori, immagini… milioni e milioni ogni giorno, ora, minuto… e tutto diviene secondario, tutto perde di significato. In primo piano, però, non resta quasi mai nulla… E tutto si dimentica. Nell’ultimo cassetto della memoria non resta più nulla di concreto, nulla di importante.
Questa serata sembra essere triste e malinconica… forse pessimista… ma forse è solo realista. E questo forse è il mio primo passo verso una sommaria riamministrazione di me stesso. Chissà, forse ne verrà fuori qualcosa di buono… bisognerà aspettare.

Buonanotte

Citazione dell’anno


"Odiare i mascalzoni è cosa nobile"


Marco Fabio Quintiliano

Headers 2.0!

Headers 2.0 .... back again!
Paraponzi ponzi po'... gli headers son tornati... e tu che aspetti? Join the community! Scopri come (e scarica il .PSD!)

Que pasa aqui?

Luglio: 2019
L M M G V S D
« Feb    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Nuvolame vario

Commenti recenti

Archivi

This blog is – questo blog è…

100% Made in Italy

Admin area