Asus X5 && Win Xp Sp3

JeKogee, geek, tech23 Comments

asusx5

Anche a voi è capitato di aggiornare il Service Pack di Windows Xp alla versione 3 al vostro Asus X51RL e trovarvi di fronte ad un agghiacciante BSOD (Blue Screen Of Death)?

Se vi capita e non sapete dove sbattere la testa potete procedere come segue:

1) riavviate il pc e alla richiesta da parte di Windows di scegliere la modalità di boot (avvio normale, modalità provvisoria, provvisoria co nrete eccetera) scegliete la dicitura “disattiva riavvio automatico in caso di errori di sistema” e date invio… vi troverete di fronte al succitato BSOD che, teoricamente dovrebbe riportare l’errore 0xA5 (o 0x000000A5).

2) scaricate questo file e decomprimetelo in una cartella a vostra scelta (un consiglio: usate una cartella comoda per la copia tipo TEMP da posizionare in c: o sul desktop);

3)  formattate un floppy disk e copiatevi sopra i files appena estratti;

4) Riavviate il pc con il floppy inserito (se il vostro pc è sprovvisto di floppy dovete procurarvene uno usb) e andate nel BIOS (tasto F2 all’accensione del computer);

5) Scegliete la voce di menu “Advanced” e successivamente “Start Easy Flash”. Dopodiché date invio per iniziare l’uplaod del nuovo BIOS.

ATTENZIONE: NON SPEGNERE IL PC ANCHE SE APPARENTEMENTE SEMBRA PIANTATO!!

6) Terminata la procedura di Flashing del BIOS riavviate il  pc, tutto dovrebbe essere tornato a posto.

Se riscontrate problemi particolari provate a farmi un fischio… magari riesco a darvi una mano 😛

 

23 Comments on “Asus X5 && Win Xp Sp3”

  1. ciao,ma una volta fatta l’operazione suddetta il service pack 3 mi resta o no?grazie mille aspetto la tua risposta

  2. Grazie per il suggerimento. Il mio ASUS X51 RL mi è morto 2 volte nel tentativo di installare SP3. Non so se ho il coraggio di tentare per la terza volta…ogni volta ci vuole una mezza giornata per reinstallare i vari programmi.

  3. @Ciabatta: il Service Pack con questa procedura resta installato, si va solo a correggere un bug oramai noto 🙂 Vai tranquillo, dovrebbe risolversi tutto 🙂

    @Enzo: Da quel che ho visto il SP3 non è così fondamentale… quantomeno non come l’1 ed il 2… volendo puoi anche farne a meno…

  4. Ciao, ho provato la tua soluzione aggiornando il bios, ma nulla è cambiato.
    Hai altre soluzioni?
    Grazie.

  5. Ciao Marcolamb, benvenuto.
    Il blue screen of death che ti segnala Windows è 0x000000A5? Mi è stato segnalato qualche problema con modelli simili all’Asus X5 ma francamente non ho ancora avuto modo di verificarlo (il pc in questione non era mio e non ne ho sottoman odi simili). Se riesci a darmi qualche indicazione in più magari riesco a consigliarti qualcosa.
    Ciao

  6. Ciao, grazie per la risposta; non sono riuscito a vedere il codice di errore nel BSOD, ma ho rimosso il SP3 e tutto funziona correttamente.
    Molto curiosa la storia dell’ avvio corretto con chiavetta USB.
    Speriamo che ASUS trovi presto una soluzione.
    Grazie.
    Ciao.

  7. Il Service Pack 3 ha un comportamento abbastanza bizzarro. Con alcuni notebook va che è una meraviglia, con altri è un mezzo disastro. Francamente non ho trovato delle enormi differenze di sicurezza/stabilità, si vive benissimo anche senza. Se hai risolto togliendo l’Sp3 puoi tranquillamente restare così… ciao

  8. Io avevo risolto ormai un po di tempo fa, mettendo nella scaletta dei dispositivi di avvio, anche quello via LAN. Non ditemi come fa, ma funziona… 🙂

  9. A quanto pare le soluzioni sono molte. Questa cosa del boot (se non ho capito male) non ha nessun senso (l’errore viene generato da Windows quindi col boot non c’entra proprio nulla) ma se funziona ben venga 🙂

  10. confermo Franco! Il mio problema era con un x51r che mi hanno portato in assistenza ma mettendo la LAN nella sequenza di boot il pc è partito… Stranissimo!!!

  11. Per conto di un mio assistito, sono caduto anch’io nella trappola dell’SP3 installato su un Asus X51RL…
    La strada per arrivare a questo blog è stata lunga…
    Sono passato per:
    – installazione forzata di driver generici IDE
    – reinstallazione del S.O. (non completata perchè interrotta sempre per errore 0x000000A5)
    – disinstallazione manuale degli update (ho dovuto creare un file batch per rimuovere in automatico i 72 update installati tutti nell’ultimo giorno di funzionamento regolare del notebook )
    – identificazione dell’esatto codice di errore che appare nel BSOD
    – avvio del S.O. con completamento della precendente reinstallazione; previo inserimento di pen drive USB
    – verifica disponibilità di aggiornamenti BIOS (non disponibili in quanto il NB già era aggiornato all’ultimo BIOS ufficiale)

    Scrivo per confermare che il suggerimento di Franco, postato poco più sopra, si è dimostrato valido anche nel mio caso.
    Devo però fare una precisazione: non è inserendo l’avvio dalla LAN (Network) nell’elenco dei dispositivi di boot che si attiva questo singolare “workaround”.
    Ciò che è importante è che sia attiva la “Boot ROM” della scheda di rete.
    E’ indifferente che il boot dal Network sia presente o meno nella lista dei dispositivi di boot (può anche non essere presente); e tanto più è indifferente la priorità rispetto agli altri tipi di dispositivi.
    L’unica cosa che conta è che il Bios carichi la Boot ROM della scheda di rete durante il POST.

    In pratica si tratta di entrare nel setup del BIOS e impostare su “Enabled” l’opzione “Onboard LAN Boot ROM”.

    Tanto basta, evidentemente, per far sì che il BIOS cambi l’enumerazione dei dispositivi di boot, in modo tale da “soddisfare” le particolari “esigenze di avvio” di WindowsXP con SP3

    Ringrazio jeko per aver creato questo articolo, e Franco per aver pubblicato nei commenti il suo singolare quanto efficace workaround.

    Saluti.
    Alessio

  12. Ciao Alessio,
    grazie per il tuo approfondimento. Questo è un classico esempio di come internet possa essere il luogo di scambio di informazioni importanti 🙂

  13. Un ringraziamento anche da parte mia…soluzione bizzara, ma funziona 🙂 (quest’articolo meriterebbe più visione sul web)

  14. Grazie 🙂
    ma di visite a questa pagina ce n’è abbastanza… significa che su google salta fuori spesso relativamente alle keywords utilizzate… e che pochi commentano ma ne usufruisconi… ‘sti lurkers 😀

  15. Buonasera, anche io come voi ho avuto a che fare con questo problema e ho sbattuto la testa.
    Grazie a voi ho trovato una prima soluzione, quella dettata da Franco è stata una benedizione.
    Successivamente ho aggiornato XP SP3 con gli ultimi aggiornamenti fino a oggi e mi si è ripresentato il problema. Allora pensai di disabilitare “Onboard LAN Boot ROM” e tutto funziona regolarmente.
    Probabilmente anche quelli di Microzozz hanno sistemato il bug da parte loro.

  16. Eccomi, io sono uno dei quei lurker che usufruisce 🙂
    Questo post si è rivelato preziosissimo!! Grazie!

  17. Asus X51R, confermo che abilitando il “Onboard LAN Boot” windows SP3 rifunziona regolarmente. Grazie

  18. Ciao Ezio, ho appena provato a scaricare il file e a scompattarlo… quand’è che ti segnala il problema di integrità? Quando lo decomprimi? Se è così fammi sapere che te lo invio in qualche altro modo.
    Ciao

  19. Ciao,

    il bios che fornisci è una versione beta?

    Cmq sia, è corrotto. Quando provo a estrarlo mi da errore. 🙁

    bye

  20. Ciao Davide,
    ho fatto un check dell’integrità del file… prova a vedere se ora è a posto? l’ho decompresso e ricompresso, vediamo se ora funziona!

    Ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.