Browsing all articles from Ottobre, 2007
Ott
30
2007

BlogRoll

Accidenti e poffarbacco… ecco, che inizio di merda… vabbé, tralasciamo, quando si ha la testa in stato emotivo-derelitto/scarso-funzionale non si può pretendere granché… e per me è oramai una costante  iperbolica… ma tralasciamo anche questo…

Facciamo finta di non aver scritto ancora nulla e ricominciamo…

Accidenti e poffar… no, niente da fare… non c’è verso…

La mia blogroll su questo blog (vedi sidebar) non viene aggiornata da tempo immemore… forse dovrei darle una rinfrescata… come dire… leggo i cazziemmazzi di mezzo mondo… tanto vale scrivere i chi ed i come, no? E poi, come si suol dire, si è ciò che si legge (si, me lo sono inventato or ora… ve l’ho detto che sono fuso, no?)

E dunque, vai, veloce come il vento… verso la riconquista della blog-list mistica… e il mondo sarà un posto più bello in cui vivere 😛

Ott
25
2007
Ott
24
2007

Sfiga Cosmica

Asus M6ne

Che io non sia esattamente una persona baciata dalla fortuna (hardwaristicamente parlando) lo si sapeva da tempo immemore… Atla sghignazza ogni volta che mi vede abbacchiato con 200 giga di dati persi nel nulla per colpa di un disco improvvisamente defunto… Ovviamente il tutto senza backup… Ma non per sbadataggine o incapacità/svogliatezza… dovete sapere che se il sottoscritto fa 10 copie di backup su 10 dischi diversi, immancabilmente e in sincronia perfetta, un fulmine ne distruggerà 2 o 3; il disco esterno, per lo spavento, precipiterà a terra e si disintegrerà a contatto con l’antimateria presente proprio sul pavimento di casa mia (e, ovviamente, perfettamente compatibile con i materiali del succitato hdd), l’FBI arriverà in quel momento con l’intento di requisirne un paio e gli alieni scenderanno sulla terra per carpirne i segreti (della Terra, mica miei… e ovviamente i dati dello scudo spaziale americano sono celati proprio nei miei dischi rigidi, mica alla nasa…). Insomma, diciamo che la nuvola di Fantozzi mi fa una pippa…

Allora mettiamo che il mio lettore mp3 dia segni di squilibrio…

JeKo: "formattiamolo, si sistemerà subito, vedrai"
Rollo: "Sei sicuro? Non mi sembra una buona idea"
JeKo: "Ma si, l’ho fatto altre volte ed è sempre resuscitato"
Rollo: "Ok……… [format in corso]………. ehm…. normale che non si accende più?"
JeKo: "…"

Ok, era un lettore mp3 vecchiotto (Acer Mp-320, mai nemmeno comparso sul sito ufficiale di Acer… forse perchè troppo baracca…) e dopo un fedele servizio di 3 anni buoni si può anche cambiare…

Allora mettiamo che improvvisamente un hard disk da 160 Gb stracarico di roba (emmepitré più che altro) scompaia improvvisamente…

JeKo: "… le canzoni da imparare per sabato le trovi nella partizione Mp3, cartella ‘new traks@heavybags’… non puoi sbagliare"
Gas: "… che partizione Mp3? Non esiste"
JeKo: "Non dire cazzate… M:\"
Gas: "Non c’è nessuna M:\…"
JeKo: "……………… porcapu#@%&$£!#oia"
FDK: "(dopo un controllo disco con Maxtor Powermax e un tentativo di ripristino dati) niente… mi spiace… tutto a ramengo…"
JeKo: "XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX (censura) XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX"

Ok, dai, erano mp3 (si riscaricano all’occorrenza… o ri rifanno sulla base dei cd originali celati in posti iper segreti per prevenirne la graffiatura da utilizzo smodato) ma sai quanto tempo per catalogare tutto e ritaggare tutto? Mesi di vita buttati nel cesso… XXXXXXXXXXXXX (altra censura) XXXXXXXXXXX!!!!

Allora mettiamo che, mentre sto ritoccando un’immagine con photoshop (immagine che doveva essere pronta nell’immediato più immediato) i colori neri del mio simpatico LCD, tanto imprevedibilmente quanto repentinamente, diventino (probabilmente per moto antifascista/procomunista o magari semplicemente per festeggiare la Ferrari campionessa del mondo… o ancora per moto solidale pro Birmania…), tutti rossi… si si, va di moda… ma vaff…… Solertemente mi armo di cacciavite, smonto la scocca, verifico le connessioni hardware (maledetti cavi che tendono a staccarsi nei posti più irraggiungibili)… ma non ottengo nulla… se non che, dopo aver rimontato tutto, il pc non si accende più… _______________________________________________ <- insert some bestemmias here.

JeKo:"passami il cacciavite"
FDK:"non è meglio lasciar perdere e mandarlo in riparazione?"
JeKo:"Si ma se è solo un cavetto? butto nel cesso 200 euro cosi… a random… e poi dai, non è la prima volta che lo smonto…"
FDK:"……. se lo dici tu…….."
Viti: "gneeek gneeek (onomatopeico)"
JeKo:"merda, sembra tutto a posto…"
Viti:"Gneek gneek (onomatopeico)"
JeKo:"cazzo!!! non si accende più… porca eva!"
FDK:"te l’ave…"
JeKo:"Non fiatare… ho delle viti in mano e non ho paura di usarle!"
FDK:"……….. ma baffanculo"

Morale della favola… in tre giorni morti lettore mp3 da 20 giga, hard disk da 160 giga, portatile… totale 2.000 euro circa… sarà il momento di passare a Mac? Se le mie finanze me lo permettessero… forse si 😛

In ogni caso cerco di pensare positivo… potrebbe andare peggio… non so bene come… ma credo di si…

Ott
22
2007

A pranzo ho avuto un’idea eccezionale…

Author JeKo    Category meg, religione     Tags

… purtroppo me la sono dimenticata…

Ott
21
2007

Quiz, religione e pensieri sparsi

Author JeKo    Category geek, IwordCamp, meucci, Milano, test     Tags

Tutto è partito da questo post di Pseudotecnico.

Ma prima di scrivere i miei pseudopensieridelmomento(TM), vi rallegrerò con i risultati del mio test:


You scored as Paganesimo

Il tuo risultato è Paganesimo. Le tue credenze si avvicinano maggiormente a quelle pagane, Wicca o altre religioni simili. Potresti anche seguire una religione dei nativi americani.

Paganesimo

80%

Agnosticismo

80%

Ateismo

65%

Buddismo

60%

Satanismo

50%

Induismo

50%

Islam

45%

Confucianesimo

45%

Paranormale

35%

Cristianesimo

20%

Ebraismo

10%

Il più è fatto 😉 Ma diamo un’occhiata ai risultati:

80% Paganesimo??? E chi se l’aspettava!! D’accordo con l’80% di agnosticismo ma il paganesimo???? Praticamente faccio parte di coloro che avrebbero ucciso Gesù 😛 Ma francamente cosa insegna la dottrina pagana io proprio non lo so… diciamocela tutta… non sono un buon cristiano (dal punto di vista strettamente biblico), non sono un esperto di religione… non sono nemmeno un vago conoscitore delle varie dottrine qui menzionate… Ma vivo lo stesso… Credo negli alieni? Si, ma non quelli di Independence Day o cagate simili… come è nato l’uomo non lo so, certo la teoria di Darwin sull’evoluzione della specie ha prove concrete ed è più facile da accettare di quelle religiose (quantomeno cattoliche, sulle altre religioni non mi esprimo per esplicita ignoranza). Credo nella Natura? Si, ma non con alberi che camminano e soffrono per noi ma semplicemente come manifestazione dell’esistenza primordiale… Ogni cosa deriva dall’evoluzione di qualcos’altro… La meditazione può aiutarti a trovare la pace interiore? Boh, mai provata la vera pace interiore ma sicuramente meditare fa risparmiare brutte figure e vivere meglio… non ci piove.

A ben pensarci però la mia posizione circa la religione è piuttosto ambigua…. mi spiego: alla domanda "credi in Dio" ho messo un incomprensibile (e incatalogabile) 3/5… che vuol dire ni… Alla domanda "Gesù è un Profeta o un uomo" ho nuovamente risposto ni… Prove concrete della sua esistenza (escludendo i vangeli) non sembrano essercene… potrebbe essere esistiti come no, può essere un Profeta (o Il profeta) ma anche no… il tutto è un grande punto interrogativo per me… è come con le donne… la testa mi dice "ma quale religione e religione, suvvia sii serio" (alla stregua di "ma lascia perdere quella tipa, ti rovina la vita"). Il cuore, per contro, mi dice "in qualcosa devi pure credere… e se non credi in te stesso al 100% dovresti credere in qualcos’altro… e la religione ti da risposte… sibilline ma pur sempre risposte" (che sentimentalmente corrisponde a "ma si che è la donna giusta per te, basta guardarla dalla prospettiva giusta……….").

Ora, io mi rendo conto senza bisogno di grandi indagini che la mia propensione è seguire il cervello (notiamo tutti insieme quei "sibilline" e "verso giusto" e diamo un’incoraggiatori pacca sulla spalla a JeKo [magari scuotendo la testa con rassegnazione, che non fa mai male… cosi sono e cosi mi tenete!])… ma, come l’immancabile binomio diavolettoRosso vs angiolettoBianco, il (mio) cuoreMattoPazzoDaLegare mette sempre del suo e mi fa venire, come direbbero a Roma, i peggio dubbi…

Vabbé, restiamo che la religione è e resta un interessante dubbio… se qualcuno saprà convincermi perl’una o l’altra parte… beh… provateci 😛
 

Ott
21
2007

My nerd diploma

Author JeKo    Category meucci     Tags

This is me… o almeno secondo il Nerd Test 

 

The Nerd Test Evaluation Report

Dear JeKo!

We’re sorry, but you are not a nerd, you are a geek.

Social:
Taking tests like this is probably the only way you can score.
Health:
The surgeon general warns that high cholesterol may promote arteriosclerosis.
Aptitude:
You don’t seem to have any skills whatsoever.
Career:
You should consider becoming a manager.

 

Fonte (Elena

Ott
19
2007

Libertà di parola… siamo ai ferri corti?

(dis)onorevole LeviLeggo da Elena e da La Repubblica dell’ipotetica (che fra poco sarà triste realtà) nuova porcata dei GoverniRiunitiPerIlFurto Spa. Trattasi questa volta di un "simpatico" disegno di legge che, con nonchalance, imbavaglierebbe uno degli ultimi mezzi di informazione ancora svincolati dai grandi Padroni dell’informazione: il web.

In soldoni si sta discutendo di imporre a tutti i portali, blog, siti personali (e chi più ne ha più ne metta) di mettersi in regola con le attuali disposizioni valide per gli altri media divulgativo/informativi nazionali (soprattutto editoriali). Come si fa per essere in regola? Semplice, bisogna iscriversi al ROC (Registro unico degli Operatori di Comunicazione), con i conseguenti costi ad esso associati, seguendo una lunga e dispendiosa sequela burocratica (strano eh?).

Ricardo Franco Levi, ideatore di questa schifezza che, assieme al compagniuccio Prodi prenderà il suo nome (Legge Prodi/Levi), sta sul vago e alla domanda "Ma cosi non si rischia di far chiudere tanti siti/blog personali?" risponde:"Lo spirito del nostro progetto non è certo questo. Non abbiamo interesse a toccare i siti amatoriali o i blog personali, non sarebbe praticabile". E appunto per questo la legge definisce cosa andrà a disciplinare… e cioè il prodotto editoriale: "Per prodotto editoriale si intende qualsiasi prodotto contraddistinto da finalità di informazione, di formazione, di divulgazione, di intrattenimento, che sia destinato alla pubblicazione, quali che siano la forma nella quale esso è realizzato e il mezzo con il quale esso viene diffuso." che sarebbe a dire che un prodotto editoriale potrebbe essere, indistintamente, un articolo sulla repressione in Birmania come la descrizione del proprio gatto…

Il perché di questo schifo è presumibilmente da attribuirsi alla facilità con cui si può insultare, denigrare e sputtanare l’operato di chi comanda… Sarà la vendetta del (dis)onorevole Mastella? Secondo me si… in ogni caso, il rischio è che chiunque voglia tenere un blog divulgativo (e, ripeto, indistintamente da chi parla di politica, commercio, guerra o pesci rossi, lampadine e rastrelli) dovrà avere un giornalista iscritto all’albo per poter pubblicare le proprie idee.

C’è da chiedersi che fine abbia fatto la libertà di pensiero, opinione e parola. Questa in uno stato non democratico si chiama dittatura… per fortuna che noi siamo civilizzati!

Ott
15
2007

Oddio…

Author JeKo    Category perditempo, religione     Tags

Crozza e CristicchiIn questo istante esatto, Crozza e Cristicchi stanno duettando sulla traduzione italiana di Mrs Robinson… che è diventata Mrs. Rosy Bind… Oh God! A proposito di quanto diceva un attimo fa Umberto Eco…

E ora il colpo di scena… trovo che la trovata di Crozza sia geniale… va da se che io faccio parte del pubblico di bassa cultura che crede di essere colto e raffinato 

Ott
15
2007

Umberto Eco è un genio

Author JeKo    Category meg, mp3, Pellegatti, test     Tags

Umberto EcoIn un’intervista ascoltata oggi in tv, il buon Eco ha detto quanto segue:

"Fin dai tempi antichi il popolo di basso livello culturale cercava la violenza e la scurrilità per appagare i suoi bisogni. Si pensi alle battaglie nelle arene romane dei gladiatori contro le fiere o alla ghigliottina pubblica durante la rivoluzione francese. Oggi le cose non sono cambiate: la tv nei suoi programmi propone sesso, volgarità e violenza al popolo di scarsa cultura, spacciandoli per programmi destinati al popolo di alta cultura.
In una frase del genere c’è la TV commerciale italiana… né più né meno… E purtroppo la TV pubblica non fa eccezione…

Ott
15
2007

List of “Hello World” Programs

Programming

Grazie alla mitica Fra vengo a conoscenza di QUESTO. E dopo un’attenta lettura ho deciso che il genere umano è da formattare… un bel Low Level Format, sennò si corre il rischio che permanga qualche residuo  😛

Qualcuno era a conoscenza dell’esistenza di linguaggi tipo  Ping Pong Programming Language o SNUSP? Io assolutamente no… e che dire del Lolcode, del L33t o del BrainFuck2D? Non so se gli ideatori sono dei geni o dei pazzi furiosi da ricovero immediato 😛

Citazione dell’anno


"Odiare i mascalzoni è cosa nobile"


Marco Fabio Quintiliano

Headers 2.0!

Headers 2.0 .... back again!
Paraponzi ponzi po'... gli headers son tornati... e tu che aspetti? Join the community! Scopri come (e scarica il .PSD!)

Que pasa aqui?

Ottobre: 2007
L M M G V S D
« Set   Nov »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Nuvolame vario

Commenti recenti

Archivi

This blog is – questo blog è…

100% Made in Italy

Admin area