Tilda && Yakuake

JeKolinux, tilda, yajuake3 Comments

Tilda

Alzino la mano tutti i pinguino-dipendenti che non fanno (per scelta o imposizione) uso smodato della shell… La riga di comando per Linux è davvero una parte fondamentale, da imparare quantomeno nei rudimenti per poter moddare il proprio S.O. Ai neofiti consiglio i comodissimi Tilda e Yakuake (rispettivamente per Gnome e Kde). Trattasi di comodi gestori della shell a comparsa. In soldoni è una shell che compare magicamente da un bordo del vostro schermo a scelta e, altrettanto velocemente, scompare alla vista una volta esauritasi la necessità di avere aperto il terminale… Il tutto gestito, ovviamente, da un tasto di scelta rapida (anch’esso customizzabile). L’installazione sotto Ubuntu è come sempre velocissima:

sudo apt-get install tilda per Gnome

sudo apt-get install yakuake per KDE

ovviamente è possibile far girare Yakuake sotto Gnome e Tilda sotto KDE… ma questo sta al vostro masochismo 😛

3 Comments on “Tilda && Yakuake”

  1. Avevo sottovalutato Yakuake, ma si è rivelato molto comodo.
    Grazie per la dritta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.