Pc, virus e regedit

JeKoBlogroll, Courmayeur, sport, wireless2 Comments

Quante volte un vostro caro amico/parente/conoscente/perfettosconosciuto è giunto da voi (ovviamente in un momento in cui non potreste perdere nemmeno un secondo) dicendovi: ho il pc lento (o "che non si accende" o "che si spegne" o "che fa cose strane"…), puoi dargli un’occhiata? Sicuramente non sono virus perchè non lo collego mai a internet e non ci ho mai messo cd o dischetti strani (leggasi "di dubbia provenienza")!".

Ovviamente dopo aver installato l’antivirus del caso (e l’antimalware+antispyware) il responso è terrificante… 3-4.000 files infetti, tracking cookies, back doors, troians e altri vi fanno ciao ciao dalla finestra d’allarme del Nod-Kaspersky-AVG del caso (non NOrton please, sto cercando di smettere).

Dopo un bel ciclo di pulizia approfondita è d’obbligo una controllatina del registro di configurazione per vedere se resta ancora qualche rimasuglio di porcheria… e, sorpresa delle sorprese… una pomposa finestra d’errore segnala "L’Editor del registro di Sistema e’ stato disabilitato dall’amministratore di sistema"… e per un secondo ti illudi che un sistemista a random abbia saggiamente deciso di disabilitare il Registro causa utente inaffidabile/pericoloso… poi però pensi al "Sicuramente non sono virus" e mentalmente ti dai dell’idiota… come fare dunque per riabilitare il Registro di Config? Semplice, si apre un fantastico blocco note e si digita quanto segue:

REG ADD HKCU\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Policies\System /v DisableRegistryTools /t REG_DWORD /d "0" /f

e si salva il file con un nome a caso (tipo "AridammeIlRegedit") e gli si assegna come estensione file il .bat

In questo modo avremo un bellissimo file AridammeIlRegedit.bat salvato da qualche parte nel pc (Desktop, c:\, f:\programmi\vattelapesca…) e basterà un doppio clic sul file per eseguirlo e riavere in mano il Registro di Configurazione…

Fatto questo si può tranquillamente cestinare il file.bat e dare un’occhiata ai punti critici del Registro… E se proprio tutta questa procedura non vi piace potete sempre cestinare Winzoz e passare ad un sistema operativo meno soggetto a questi problemi 😛

Buona notte

2 Comments on “Pc, virus e regedit”

  1. mamma mia come mi sento male.. c’è gente che quando dico formattare non sa nemmeno cosa significhi.. e hanno installato e disinstallato roba fino a cloggare tutto il PC.. ora chissà perché non si muove??? 😀 chiamami radicale, ma io sono per una bella pulizia almeno annuale.. forse perché ho perso le speranze di mantenere efficiente winzozz senza ripristini ciclici? uhm.. dunque.. 😛

  2. Bentornata Fra 🙂
    In realtà su questo pc erano installati l’office e… basta 😛 Ed era bloccatissimo… mancano i cd di ripristino e sul sito del produttore non si trovano più i drivers… delirio… Percui regedit a stecca 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.