Browsing all articles tagged with cristall Archives - JeKo’s blog 0.7 b
Feb
14
2008

Harry ti presento Sally

harrytipresentosally Capitano delle sere tranquille… sere da tv e caminetto… Sere in cui il pc è spento e, francamente, meglio cosi!

Sere che in tv c’è il bagaglino, i politicanti, striscia la notizia e il calcio… sere in cui la voglia di guardare la tv è proprio la penultima cosa da fare (l’ultima è stare al pc… cosi si era detto 😛 )… ma poi giri canale e dici “Hey ma quello è Billy Crystal… Hey ma quella è Meg Ryan… stai a vedere che passano “Harry ti presento Sally“!… e poi passi un’ora e mezza a guardare un film sentimental-romantico anni ’80 (siamo nel 1989… mezza eternità fa o quasi) in cui le donne hanno pantaloni ascellari e capigliature che oggi portano solo vecchiette o divi del pop… In cui gli uomini hanno sempre la faccia da pseudo intellettuali col capello liscio-laccato e una camminata da maratoneta all’ultimo stadio…

Ma quello è indiscutibilmente il mio film preferito…

Si, lo so, fa strano da uno che guarda Simpson, Lost, Signore degli Anelli e Monsters & co… ma che vi devo dire? Forse in fondo in fondo ho un’anima anche io… e forse tende al romantico… chissà… stà di fatto che oggi, San Valentino, festa degli innamorati (ma, ai tempi delle scuole medie era solo la festa del primino) la serata è stata bella… serata di ricordi che vengono fuori man mano assieme allo svolgersi della trama del film… Pensieri che si rincorrono come i protagonisti del film… e che continuano anche dopo il fatidico “The end”, imperversando cocciutamente oltre i titoli di coda e la signorina che annuncia la “tribuna politica” successiva… Pensieri che, ovviamente, vorticano turbinosi (lo so che si dice turbinano vorticosi ma è un vecchio giochino di parole che spesso mi piace tirar fuori :P) e non mi lasceranno se non col meritato riposo notturno… o forse proseguiranno tra le braccia di Morfeo riportandomi alla mente avvenimenti passati di cui avevo perso memoria o quantomeno lasciato in un cantuccio mnemonico sepolto da mille altri pensieri…

Ancora un’ora e questo San Valentino sarà passato, non ho ancora fatto gli auguri a tutti gli innamorati… credo sia lecito farlo percui, ragazzi e ragazze, uomini e donne (ma anche uomini e uomini o donne e donne) che condividete qualcosa di profondo, che la vostra esistenza in coppia possa essere felice… ma non solo oggi per festeggiare una festa commerciale… che lo sia sempre, nel bene e nel male, col sole e con la pioggia… con una lacrima o con il sorriso…

DUE CITAZIONI A “CASO”…

Ti amo quando hai freddo e fuori ci sono 30 gradi. Ti amo quando ci metti un’ora ad ordinare un sandwich. Adoro la piccola ruga che ti viene qui quando mi guardi come se fossi pazzo. Mi piace che dopo una giornata passata con te sento ancora il tuo profumo sui miei golf. E sono felice che tu sia l’ultima persona con la quale chiacchero prima di addormentarmi la sera. E non è che mi senta solo… e non è perché è la notte di capodanno. Sono venuto stasera perché quando ti rendi conto che vuoi passare il resto della tua vita con qualcuno, vuoi che il resto della tua vita cominci il più presto possibile!”
-link

Un matrimonio non finisce mai solo per un’infedeltà: quello è un sintomo che qualcos’altro non va“.
Ah sì? Beh, quel sintomo si scopa mia moglie!

PS: chi si sta chiedendo ancora che film sia Harry ti presento Sally dia un’occhiata a questa scena… che tutti (nessuno escluso) hanno visto almeno una volta nella propria vita…

Nov
13
2007

Courmayeur: nuova giunta e primi dubbi

Fabrizia Derriard - Foto: 12vda.itNeanche il tempo di scrivere due righe di benvenuto alla nuova gestione Comunale (anche se, a dire il vero, un Consiglio d’alleanza ForzaItalia – CircoliDelleLibertà – UnionValdotaine mi fa accapponare la pelle ma tant’è) che già si sentono le prime voci parecchio preoccupanti…
Avete presente il problema delle seconde case (che tolgono lavoro a ristoranti, pizzerie, bar, alberghi, motel, b&b eccetera eccetera eccetera)? Beh immaginate cosa succederebbe se il nuovo consiglio comunale (e accoliti) fosse favorevole a continuare la vendita delle succitate seconde case? Succederebbe che il turista medio (facciamo quello che si fa il week end sulla neve? dai, ok, può andare) arriverebbe venerdì sera in macchina, dormirebbe a casa sua, si cucinerebbe gli alimenti portatisi per comodità da casa, andrebbe a sciare sabato e domenica e tornerebbe alla propria residenza abituale di domenica sera… chi ci ha guadagnato? Solo chi ha venduto l’appartamento a codesto signor turista. Chi altri? Ma è ovvio: nessuno… gli alberghi? No, le stanze restano vuote. I ristoranti? Neppure. I bar? Beh, forse loro qualche cappuccino in più lo vendono… E allora perché vendere le seconde case se non fanno altro che sfavorire il turismo (che, ricordo, è la prima fonte di guadagno della Vallée)? L’unica cosa che verrebbe in mente è che qualcuno possa avere dei forti interessi in merito… ma chi potrebbe mai avere questo interesse? E soprattutto, questo gruppo poco numeroso, come potrebbe favorire un qualcosa che va a suo vantaggio ma a svantaggio di tutta la popolazione residente? La risposta è facile… vincendo le comunali… Ma insomma, Berlusconi non vi ha insegnato proprio nulla?

Ironia a parte… le voci sembrano essere poco felici per il futuro di Courma e dintorni… Francamente spero di aver dato troppo peso a semplici voci maligne e che la nuova Giunta governerà con intelligenza e attenzione alla popolazione… nel frattempo mi avvalgo del beneficio del dubbio e lascio ai posteri l’ardua sentenza.

Citazione dell’anno


"Odiare i mascalzoni è cosa nobile"


Marco Fabio Quintiliano

Headers 2.0!

Headers 2.0 .... back again!
Paraponzi ponzi po'... gli headers son tornati... e tu che aspetti? Join the community! Scopri come (e scarica il .PSD!)

Que pasa aqui?

agosto: 2017
L M M G V S D
« Giu    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Nuvolame vario

Commenti recenti

Archivi

This blog is – questo blog è…

100% Made in Italy

Admin area