Browsing all articles in geek
Mag
5
2010

BumbTop Free fino al 7 maggio

bump_desktop

BumpTop è un software che simula la tridimensionalità del proprio desktop… Immaginate di poter avere uno spazio multidimensionale al posto del solito piattume… molto più fico, no? Impilare le varie icone, categorizzarle in maniera più comoda, aggiungere widgets come se fossero post-it o cartoline appese al muro…

Un software non indispensabile ma carino da tenere sotto mano ere far bella figura con gli amici meno smanettoni 😉 Ancora più carino per il fatto che, dopo essere stato acquistato da Google, è stato reso gratuito fino al 7 maggio… Affrettatevi dunque a scaricarlo!

Se volete vedere un’anteprima delle sue potenzialità, date un’occhiata a questo video molto esplicativo:

Feb
26
2010

Acer Aspire 9300: problemi di Bios upgrade

ACER-ASPIRE-9300

Acer Aspire 9300: problemi di Bios upgrade

– Siete i felici proprietari di un Acer Aspire della serie 9300?

– I 1024 mega di ram installata non si bastavano e li avete portati a 4 giga?

– Il vecchio BIOS non vi soddisfa e ponderate un BIOS upgrade?

Se avete risposto affermativamente a queste 3 domande, NON AGGIORNATE IL BIOS alla versione 1.20 o rischierete di avere un fantastico notebook dead-like: schermo nero, nessun segno di vita, cpugramma (vi piace come neologismo geek?) piatto.

Avete già fatto il danno? No problem, togliete un banco di ram, riavviate il pc e riflashate il bios con una versione precedente (possibilmente stable!) tipo la 1.19 o 1.18 (la 1.17 la sconsiglio perché Rollo dice porti sfiga 😉 ).

Avendo rilevato questo problema su un notebook solo, non so bene se abbiamo avuto una botta di culo, se il bios è intollerante al tipo di ram montata o ad altre cause astrali, spazio/temporali o klingoniane… la base è assolutamente in-scientifica… ma questa, ad oggi, è l’unica soluzione al problema… val la pena provarla prima di buttare il pc dalla finestra 😛

Fatemi sapere se qualcuno riscontra lo stesso tipo di problema così aggiorno il post.

Feb
9
2010

LockerZ

lockerz

Ipod, X-box e altri hi-tech must-to-have gratis?

E’ quello che giurano i ragazzi di Lockerz, una nuova piattaforma di e-commerce in salsa 2.0. Ne parla TheNorba nel suo interessantissimo blog… ed io che fondamentalmente sono uno pseudo-nerd deviato mentale, non posso che accettare il suo invito (eh si, si accede solo su invito… e ovviamente ne ho un sacco per chi ne volesse… 🙂 ).

Il principio è semplice: iscrivendosi sul sito e loggando ogni giorno si avranno dei dollari virtuali (detti Pointz o PTZ)… 2 ad ogni login giornaliero…. che diventano 4 se si risponde anche alle domande del giorno (Dailies)… E se riusciremo ad invitare almeno 20 persone, i nostri punti giornalieri raddoppieranno. Raggiunto un monte PTZ alto, si ha diritto a spendere questi punti in gadget tecnologici spesso costosi. Per accaparrarsi i premi bisogna tenere d’occhio il sito che, di tanto in tanto, darà la possibilità di convertire i punti guadagnati con oggetti veri e propri con il metodo del REDEEM…. in pratica i gestori del sito hanno una certa quantità di oggetti e i primi che ne fanno richiesta (avendo abbastanza punti, beninteso) se li porteranno via.

Come facciano a tenere in piedi questo servizio è cosa oscura… fin’ora non ho visualizzato nemmeno una pubblicità (giuro, ho anche disattivato Ad Block :P) né ho ricevuto spam da parte loro… però il sito è ancora in fase beta quindi dovrò solo pazientare e sperare non si riveli una bufala gigante (parecchi video su YouTube smentiscono questa ipotesi ma sono tutti in lingua inglese… ci sarà da fidarsi?).

NOTA: in questo articolo, tratto da Webbando, c’è un’analisi interessante del fenomeno Lockerz (che, a quanto pare, è una costola di Amazon, famoso e-portal statunitense) e dei “come e perché” di un servizio del genere.

Se qualcuno fosse tentato può lasciare un messaggio a questo post con la propria mail e provvederò quanto prima ad inviargli un invito. Io intanto farò da beta tester, per le conferme dovrete aspettare che il mio monte punti raggiunga una quota decente 😛 Se ci saranno novità farò sapere quanto prima. Parola di boy scout!

Set
15
2008

Asus X5 && Win Xp Sp3

Author JeKo    Category gee, geek, tech     Tags

asusx5

Anche a voi è capitato di aggiornare il Service Pack di Windows Xp alla versione 3 al vostro Asus X51RL e trovarvi di fronte ad un agghiacciante BSOD (Blue Screen Of Death)?

Se vi capita e non sapete dove sbattere la testa potete procedere come segue:

1) riavviate il pc e alla richiesta da parte di Windows di scegliere la modalità di boot (avvio normale, modalità provvisoria, provvisoria co nrete eccetera) scegliete la dicitura “disattiva riavvio automatico in caso di errori di sistema” e date invio… vi troverete di fronte al succitato BSOD che, teoricamente dovrebbe riportare l’errore 0xA5 (o 0x000000A5).

2) scaricate questo file e decomprimetelo in una cartella a vostra scelta (un consiglio: usate una cartella comoda per la copia tipo TEMP da posizionare in c: o sul desktop);

3)  formattate un floppy disk e copiatevi sopra i files appena estratti;

4) Riavviate il pc con il floppy inserito (se il vostro pc è sprovvisto di floppy dovete procurarvene uno usb) e andate nel BIOS (tasto F2 all’accensione del computer);

5) Scegliete la voce di menu “Advanced” e successivamente “Start Easy Flash”. Dopodiché date invio per iniziare l’uplaod del nuovo BIOS.

ATTENZIONE: NON SPEGNERE IL PC ANCHE SE APPARENTEMENTE SEMBRA PIANTATO!!

6) Terminata la procedura di Flashing del BIOS riavviate il  pc, tutto dovrebbe essere tornato a posto.

Se riscontrate problemi particolari provate a farmi un fischio… magari riesco a darvi una mano 😛

 

Lug
16
2008

Audio troubleshooting

Recentemente mi sono imbattuto in questo simpatico errore su Windows Xp:

Impossibile disinstallare la periferica . E’ possibile che la periferica sia necessaria per l’avvio del computer.

PREFAZIONE:

Il problema nasceva in fase di formattazione di un notebook (nella fattispecie di un Ei System ei-systems-3090modello 3090it) a cui dovevo togliere Win Vista ed installare Xp… Ora, a parte il fatto che i driver per questo pc non esistono o quasi per Xp e che la Ei System non ha un sito web di riferimento (o quantomeno io non l’ho trovato), si può rimediare scaricandoli dal sito di TheTechGuys.

Dopo aver installato tutti i driver di sistema restava un problema con una periferica “high definition audio”. La scheda audio, Realtek ALC high definition non era correttamente visualizzata a causa dell’installazione da parte di Windows di alcuni driver generici. Questi driver, appunto, producevano l’errore in oggetto…

SOLUZIONE DEL CASO:

Aprire il pannello di controllo (Avvio -> Pannello di Controllo), cliccare su Sistema, scegliere la scheda “Hardware” e il pulsante “Gestione periferiche”. Aprire il sottomenu di “Periferiche di distema e disinstallare il “Driver bus UAA Microsoft per High Definition Audio”. Dopodiché scaricare ed installare i driver della vostra scheda audio (qui i driver per il notebook Ei System 3090it dal sito di softxia).

Dopo un doveroso riavvio del sistema tutto dovrebbe tornare a posto.

Nel caso fatemi un fischio 🙂

 

Giu
5
2008

Adsl… finalmente…

Author JeKo    Category geek, info, informatica     Tags

adsl

Finalmente un’adsl seria (o quantomeno semiseria visto che “sarebbe” una 4 megabit)… passiamo improvvisamente da una media pomeridiana di 20k/sec a circa 300… un bel salto di qualità! Rendiamo grazie ad Aemnet (divisione informatica di AEM Torino). Si prevedono tempi molto migliori 😛

 

CheerZ

 

Technorati Tags: ,,,
Apr
24
2008

Electric Sheep

Author JeKo    Category geek, screensaver, tech     Tags

Se siete alla ricerca di uno screen saver davvero d’effetto e piuttosto nerd vi consiglio caldamente Electric Sheep… trattasi non solo di uno psichedelico iper-tecnologico, multipiattaforma (Win, Mac, Linux; Unix e via discorrendo) salvaschermo opensource ma anche e soprattutto di un modo interessante di utilizzare il calcolo distribuito (chi non sa cos’è ‘sta roba da smanettoni può dare un’occhiata qui!)… Il programma consiste nello scaricare alcuni file che verranno elaborati da un gran numero di computer appartenenti al progetto Electric Sheep e condivisi. Il risultato è sorprendente: verranno generati dei video eccezionali… volete un breve assaggio? Eccovi accontentati!

   ES01  ES02

   ES03  ES04

Allora? Non sono stupendi? La configurazione è semplice e i file da elaborare sono alla portata anche delle vecchie connessioni 56k (parliamo di 4-5 mega a file)… Non so a voi ma a me ‘ste cose mandano in botta completa 😛

Un grazie al solito Rollo che spamma a manetta sempre cose interessantissime 🙂

 

Feb
21
2008

How to loose time: Spastic Chess

spastic-chess

Della serie: “quando il gatto (capo) non c’è i topi (dipendenti) ballano“… e se non avete velleità artistico-ballerine vi propongo un giochino “scassapolso”… il gioco in questione è Spastic Chess, variante degli scacchi in multiplayer… Cos’ha di cosi divertente? Il semplice fatto che non è previsto il carosello “prima a te poi a me poi ancora a te”, il più veloce vince! Se poi si considera che il “mangiare” le pedine è interpretato qui come un trashissimo e splatterissmi “riduci la pedina ad un grumo sanguinolento”, capirete da voi che il fascino sale, sale, sale…

Come dicevo poc’anzi, il gioco è multiplayer… si può sfidare il collega-coinquilino-genitore in un’emozionante disfida in lan o cercare la fortuna contro anonimi giocatori via internet… Scoprirete ben presto il significato dell’aggettivo “spaccapolso” che ho usato qualche riga fa… e se poi qualcuno volesse dar vita ad una bella sfida, può cercarmi tranquillamente su skype/msn/sms/piccioneviaggiatore… sono sempre ben disposto a perdere tempo 😉

Dic
24
2007

E la Chiesa ci mise lo zampino…

gay Il titolo, in realtà, non c’entra granché con il contenuto… ma a me piace mettere titoli d’effetto ogni tanto… e questo mi sembra, a tutti gli effetti, un titolo d’effetto…

Ciò di cui si parla oggi è lo scandalo delle "Cure per gay"… chi non ne sapesse nulla può leggere una certa quantità di articoli in merito… ve ne posto un paio giusto per cultura personale (eh, le fonti sono importanti):

Il sito di Repubblica
Il sito di Omosofia

Io sono etero e ne sono fiero… ma perché mi piace un’altra cosa… 😛 Non per questo, però,  i gay devono essere trattati alla stregua di malati terminali! La Chiesa, tanto per cambiare, si dimostra pesantemente conservatrice. Ognuno, per carità, è libero di decidere come condurre la propria vita… ma qui si parla di VITA DEGLI ALTRI e la Chiesa non ha NESSUN DIRITTO di dettar legge… e, soprattutto, di avere questo genere di pregiudizi! Anche perché, se non ricordo male, Gesù disse "ama il prossimo tuo come te stesso" e "siamo tutti figli di Dio"… di citazioni ce ne sarebbero a dozzine se non centinaia… Trattare i gay come persone malate significa andare contro tutti i dettami che la Chiesa stessa cerca di inculcare. Tanto vale dire "l’amore è la cosa più importante" se poi l’amore va solo in senso etero… La Chiesa forse non sa cos’è davvero l’Amore? Oppure il concetto di Amore l’ha stabilito lei? I malati non sono i gay, sono piuttosto gli stupratori ed i pedofili… E’ ingiustificabile che le autorità ecclesiastiche non sanzionino pesantemente i sacerdoti pedofili ma si accaniscano contro gli omosessuali!

Qui si predica bene (e il verbo casca a fagiolo) e si razzola male… Ma si sa, nessuno è perfetto… la Chiesa, ovviamente, non ne è immune.

PS: odio i Teodem, lo si intuisce? Mi fanno schifo gli ipocriti che parlano di morale cattolica e vanno a prostitute, evadono le tasse e si macchiano di crimini vari ed eventuali! E odio chi difende il Cattolicesimo non per convinzione personale ma per mero interesse personale (le Poltrone cattoliche fanno sempre gola a quanto apre).

PS2: come diceva la Littizzetto ieri sera a Che tempo che fa: "Ma il Vaticano che fine ha fatto quando si parlava di moratoria contro al pena di morte? Non avrebbe dovuto essere lui il promotore?"… e più ci penso più mi convinco che il cattolicesimo odierno non ha più a che fare con la religione ma solo con gli interessi politico/economici… qualcuno è in grado di smentirmi? Sarebbe bello…

Ott
21
2007

Quiz, religione e pensieri sparsi

Author JeKo    Category geek, IwordCamp, meucci, Milano, test     Tags

Tutto è partito da questo post di Pseudotecnico.

Ma prima di scrivere i miei pseudopensieridelmomento(TM), vi rallegrerò con i risultati del mio test:


You scored as Paganesimo

Il tuo risultato è Paganesimo. Le tue credenze si avvicinano maggiormente a quelle pagane, Wicca o altre religioni simili. Potresti anche seguire una religione dei nativi americani.

Paganesimo

80%

Agnosticismo

80%

Ateismo

65%

Buddismo

60%

Satanismo

50%

Induismo

50%

Islam

45%

Confucianesimo

45%

Paranormale

35%

Cristianesimo

20%

Ebraismo

10%

Il più è fatto 😉 Ma diamo un’occhiata ai risultati:

80% Paganesimo??? E chi se l’aspettava!! D’accordo con l’80% di agnosticismo ma il paganesimo???? Praticamente faccio parte di coloro che avrebbero ucciso Gesù 😛 Ma francamente cosa insegna la dottrina pagana io proprio non lo so… diciamocela tutta… non sono un buon cristiano (dal punto di vista strettamente biblico), non sono un esperto di religione… non sono nemmeno un vago conoscitore delle varie dottrine qui menzionate… Ma vivo lo stesso… Credo negli alieni? Si, ma non quelli di Independence Day o cagate simili… come è nato l’uomo non lo so, certo la teoria di Darwin sull’evoluzione della specie ha prove concrete ed è più facile da accettare di quelle religiose (quantomeno cattoliche, sulle altre religioni non mi esprimo per esplicita ignoranza). Credo nella Natura? Si, ma non con alberi che camminano e soffrono per noi ma semplicemente come manifestazione dell’esistenza primordiale… Ogni cosa deriva dall’evoluzione di qualcos’altro… La meditazione può aiutarti a trovare la pace interiore? Boh, mai provata la vera pace interiore ma sicuramente meditare fa risparmiare brutte figure e vivere meglio… non ci piove.

A ben pensarci però la mia posizione circa la religione è piuttosto ambigua…. mi spiego: alla domanda "credi in Dio" ho messo un incomprensibile (e incatalogabile) 3/5… che vuol dire ni… Alla domanda "Gesù è un Profeta o un uomo" ho nuovamente risposto ni… Prove concrete della sua esistenza (escludendo i vangeli) non sembrano essercene… potrebbe essere esistiti come no, può essere un Profeta (o Il profeta) ma anche no… il tutto è un grande punto interrogativo per me… è come con le donne… la testa mi dice "ma quale religione e religione, suvvia sii serio" (alla stregua di "ma lascia perdere quella tipa, ti rovina la vita"). Il cuore, per contro, mi dice "in qualcosa devi pure credere… e se non credi in te stesso al 100% dovresti credere in qualcos’altro… e la religione ti da risposte… sibilline ma pur sempre risposte" (che sentimentalmente corrisponde a "ma si che è la donna giusta per te, basta guardarla dalla prospettiva giusta……….").

Ora, io mi rendo conto senza bisogno di grandi indagini che la mia propensione è seguire il cervello (notiamo tutti insieme quei "sibilline" e "verso giusto" e diamo un’incoraggiatori pacca sulla spalla a JeKo [magari scuotendo la testa con rassegnazione, che non fa mai male… cosi sono e cosi mi tenete!])… ma, come l’immancabile binomio diavolettoRosso vs angiolettoBianco, il (mio) cuoreMattoPazzoDaLegare mette sempre del suo e mi fa venire, come direbbero a Roma, i peggio dubbi…

Vabbé, restiamo che la religione è e resta un interessante dubbio… se qualcuno saprà convincermi perl’una o l’altra parte… beh… provateci 😛
 

Citazione dell’anno


"Odiare i mascalzoni è cosa nobile"


Marco Fabio Quintiliano

Headers 2.0!

Headers 2.0 .... back again!
Paraponzi ponzi po'... gli headers son tornati... e tu che aspetti? Join the community! Scopri come (e scarica il .PSD!)

Que pasa aqui?

Gennaio: 2019
L M M G V S D
« Feb    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Nuvolame vario

Commenti recenti

Archivi

This blog is – questo blog è…

100% Made in Italy

Admin area