Browsing all articles in aruba
Giu
9
2013

Internal server error 500 su Aruba: la soluzione!

Aruba e WordPress

ATTENZIONE: questo post risale a Giugno 2013, le soluzioni suggerite potrebbero non essere più efficaci!

Internal Server Error 500 con Aruba: il danno e la soluzione!

Alzi la mano chi ha un blog basato su WordPress ospitato sui server Linux di Aruba e non ha mai avuto un “Internal server error 500”! Nessuno? Proprio nessuno? Immaginavo… Bene, forse, dopo lunghi tentativi ed altrettanti litri di caffé per tenere alta la concentrazione, ho risolto il problema una volta per tutte… la soluzione è molto facile e, soprattutto, definitiva (NOTA: uesto post è del 2013 ed io ho abbandonato Aruba da un bel po’… le cose nel frattempo potrebbero tranquillamente essere cambiate)! Se qualche scettico sta pensando “scommetto che la soluzione è riparare le solite permission danneggiate”, dovrà ricredersi, la modifica che segue è definitiva e testata da me personalmente su 4 blog WordPress hostati su Aruba: in fase di aggiornamento automatico di temi, core e plugin, non ho riscontrato più nessun Internal Server Error 500!

Seguitemi con attenzione:

  • Per prima cosa entriamo nella pagina di configurazione del nostro hosting Aruba raggiungibile da qui. Compiliamo il form con il nome del nostro dominio (ovviamente senza il WWW davanti), inseriamo il nostro user name Aruba (qualcosa tipo 1234567@aruba.it), la relativa password e, infine, compiliamo il CAPTCHA;
    Xdebug && MAMP - step 1, login to Aruba admin panel
  • Nella zona denominata “LINUX AREA” troverete la voce Pannello gestione Hosting Linux, cliccatela;
    Xdebug && MAMP - step 2, scegliere l'amministrazione dell'hosting linux
  • Ora siamo all’interno del Pannello gestione Hosting Linux, in alto selezionate l’ultima tendina (Strumenti ed impostazioni);
    Xdebug && MAMP - step 3, scegliere "strumenti ed impostazioni"
  • Ora dovrete scegliere la voce “personalizzazione del file php.ini“;
    Xdebug && MAMP - step 4, scegliere il corretto file php.ini
  • Vi si aprirà una nuova finestra dove potrete selezionare la tipologia di file php.ini più adatta alle vostre necessità: per risolvere il nostro Internal Server Error 500, dovrete selezionare, ovviamente, la voce WORDPRESS;
    Xdebug && MAMP - step 5, scegliere php.ini per wordpress

Che ci crediate o no, questa è la soluzione ad ogni Internal Server Error 500 causato da WordPress (ovviamente se il problema è relativo alle permission e non ad un plugin che fa casino… per quello dovrete scervellarvi in altro modo, mi spiace).

Se questa soluzione vi aiuta,lasciate un messaggio… se invece non dovesse bastare, fatemelo sapere e cercherò di darvi una mano 🙂

Buon blogging!

Citazione dell’anno


"Odiare i mascalzoni è cosa nobile"


Marco Fabio Quintiliano

Headers 2.0!

Headers 2.0 .... back again!
Paraponzi ponzi po'... gli headers son tornati... e tu che aspetti? Join the community! Scopri come (e scarica il .PSD!)

Que pasa aqui?

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Giu    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Nuvolame vario

Commenti recenti

Archivi

This blog is – questo blog è…

100% Made in Italy

Admin area